Picture

La politica dei prestiti di guerra

AUTORE: Griziotti Benvenuto

COLLANA: La Grande Trasformazione - Patria

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1918

TIPO MATERIALE: monografia

Presentazione

Benvenuto GRIZIOTTI
Pavia, 1884-Pavia, 1956
Economista. Nella sua formazione ebbe un ruolo rilevante il cognato, Montemartini, che lo mise in contatto con gli ambienti economici e politici più qualificati. Si laureò in Giurisprudenza a Pavia e completò i suoi studi a Losanna con Pareto e a Roma. Dal 1910 lavorò all'Istituto internazionale dell'agricoltura. Dal 1907 al 1914 insegnò Scienza delle finanze a Torino e dal 1914 al 1920 insegnò la stessa disciplina a Catania. Dal 1920 insegnò a Pavia. Tenne anche alcuni corsi all'estero (in Argentina e in Germania). Alcuni suoi contributi scientifici sulle questioni del debito e delle imposte ebbero risonanza internazionale. Oltre alle questioni relative alle finanze e alla tassazione, si occupò di politica monetaria, specie nel primo e nel secondo dopoguerra. Nel 1937 fondò la "Rivista di diritto finanziario e scienza delle finanze". All'inizio orientato verso il movimento socialista, si avvicinò alla politica del regime fascista e durante la guerra aderì alla RSI.